Scalp MP per Donne

Donne e perdita di capelli

Molte persone pensano che la perdita dei capelli sia un problema tipicamente maschile. A tal proposito una statistica europea indica che circa il 45% di tutte le donne sopra i 50 anni sono colpite da perdita di capelli. Persino le donne più giovani soffrono di capelli sottili e che cadono.

Anche se attualmente esistono alcuni modelli con acconciature corte o anche con la testa rasata, capelli folti e possibilmente lunghi rientrano ancora nell´attuale ideale di bellezza. I capelli lunghi sono considerati seducenti e tipicamente femminili. Quando una donna perde i capelli, di solito per lei è un vero e proprio shock. Zone circolari calve o capelli diradati sono percepiti come difetti che possono spingere le donne nella disperazione. Molte donne cominciano a coprire le zone diradate con fasce e cappelli. Anche se si riesce a tenere nascosta la perdita dei capelli, la persona colpita resta infelice.

La micropigmentazione è la soluzione per le donne che non vogliono rassegnarsi alla perdita dei loro capelli. A differenza di trapianti di capelli e toupet, che solitamente appaiono estremamente artificiali sulle donne, una micropigmentazione è ideale, poiché il risultato appare assolutamente naturale. Ma come si verifica in realtà la perdita di capelli nelle donne?

Diversamente da come avviene negli uomini, la perdita di capelli è solo in parte causata dal naturale processo di invecchiamento. Tuttavia la maggior parte dei casi di perdita di capelli si manifesta durante o dopo la menopausa quando l´equilibrio ormonale cambia radicalmente. Anche dopo una gravidanza o l'allattamento gli ormoni femminili cambiano improvvisamente, il che può portare a perdita di capelli in vari gradi di intensità.

Donne che soffrono di cancro o di un’altra malattia grave devono aspettarsi di poter includere la perdita di capelli agli effetti collaterali dei loro farmaci salva-vita. In questo caso, è importante ricostruire la fiducia in sé stesse trattando correttamente la perdita di capelli.

L'alopecia è spesso la causa della perdita di capelli nelle donne. La malattia si presenta principalmente come una perdita di capelli circolare. L´alopecia può durare per anni o scomparire dopo pochi mesi. Tuttavia, a prescindere da come appaia nel caso concreto il decorso della malattia– le donne soffrono notevolmente se compaiono zone calve sul cuoio capelluto.

In alcuni casi, la perdita dei capelli è anche il risultato di uno styling eccessivo. Lavaggio quotidiano dei capelli, tinture e decolorazioni frequenti dei capelli o permanenti possono logorare così tanto i capelli e il cuoio capelluto che i capelli ad un certo punto cadono e non ricrescono più.

Come la micropigmentazione può aiutare le donne in particolare

Le donne amano cambiare regolarmente il loro look. La micropigmentazione è il trattamento ideale per le donne colpite da perdita di capelli, perché offre moltissime possibilità. Le donne possono determinare con noi direttamente se vogliono conservare il loro aspetto naturale mediante l'utilizzo di micropigmentazione o se vorrebbero ricevere un look completamente nuovo. A differenza dei farmaci che possono fermare la perdita di capelli nel migliore dei casi senza sconfiggere le cause, la micropigmentazione porta con sé l´instaurarsi di un clima più disteso. Chi è completamente soddisfatto del proprio aspetto, è in generale più tranquillo. Persone equilibrate hanno fluttuazioni ormonali meno frequenti e hanno la possibilità di evadere dal ciclo della loro malattia.